pexels-photo-29561

LEGAL ENGLISH

CORSI ACCREDITATI DALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI

Obiettivi del corso:

  • Riconoscere e risolvere i problemi linguistici nel processo di traduzione e stesura dei contratti
  • Migliorare la comunicazione (parlata e scritta) nel contesto giuridico
  • Approfondire la conoscenza delle differenze tra i sistemi giuridici in Italia e nei paesi di common law
  • Approfondire l’uso dei termini giuridici nella lingua Inglese

 

Partecipanti, durata e requisiti essenziali per accedere al corso:

Il corso di Inglese Legale è rivolto agli avvocati, praticanti, studenti di giurisprudenza, commercialisti che operano o hanno intenzioni di operare nel contesto internazionale. Il requisito essenziale per accedere al corso di Inglese Legale è la conoscenza della lingua Inglese generale al livello B2 dimostrata tramite il completamento del test d’ingresso su www.parmainglese.it (il risultato minimo di 60% delle risposte corrette), seguito da un test orale svolto presso gli uffici di Esperia Business Center.

 

Metodi di Insegnamento

Nel corso di Inglese Legale verranno applicati i seguenti metodi pratici che permetteranno ai partecipanti di imparare a trovare le soluzioni dei problemi comuni nell’uso della lingua Inglese nel contesto giuridico.

  • Discussioni
  • Simulazioni (role play)
  • Workshop
  • Esercizi di ascolto
  • Casi di studio

 

Certificazioni

Il certificato del completamento del corso di Inglese Legale verrà rilasciato in base al voto positivo nell’esame finale. Per poter accedere all’esame finale, le assenze del partecipante non potranno superare i 20% della durata totale del corso (con l’eccezione nei casi legittimi es. motivi di salute, certificati dal medico).

 

Accreditamento

L’ottenimento del certificato del completamento del corso di Inglese Legale viene premiato con l’ottenimento di 16 crediti formativi dell’Ordine degli Avvocati.

 

Il programma

Il corso di Inglese Legale sarà composto da 3 moduli:

  • Sistemi giuridici e istituzioni giuridiche
  • Strutture grammaticali e lessicali nel contesto giuridico
  • Contrattualistica

 

Esame finale

L’esame finale del corso di Inglese Legale sarà composto dalle seguenti parti:
Identificazione e correzione degli errori grammaticali e lessicali nel testo (25 punti)
Traduzione (dall’Italiano all’Inglese) di una clausola di uno dei tipi dei contratti studiati nel corso (25 punti)
Stesura di una clausola del contratto basata sui dati specificati nelle istruzioni (50 punti).
Il voto minimo necessario per superare l’esame finale: 60 punti

 

Il docente

Insegnante madrelingua e traduttore con 5 anni di esperienza nell’insegnamento dei corsi di Inglese giuridico e nella traduzione di vari tipi di documenti giuridici (contratti internazionali di fornitura, contratti internazionali di agenzia, contratti internazionali di distribuzione, contratti internazionali di licenza e di diritto societario, contratti di franchising).
6 anni di esperienza dell’insegnamento della lingua Inglese presso il Collegio Europeo di Parma (il programma dei corsi comprende vari aspetti relativi al diritto Europeo e al diritto commerciale). Il programma dei corsi di Inglese Legale è stato creato con il coinvolgimento degli avvocati con ampie esperienze nell’ambito della contrattualistica internazionale.

contattaci

 

Related Posts